O aborto é um direito #apply194

L’ho già detto. Ma voglio ripeterlo.  Per la giornata internazionale della donna ho partecipato a un flash mob organizzato dalla Rete 8 marzo di Lisbona.

O aborto é um direito. Questo il nome del flash mob.

Ancora a distanza di mesi  rileggo il volantino. E più lo rileggo, più quelle parole le sento vicine. Vicine a me. Vicine a quelle di tante donne.

Proprio in questi giorni in Italia si sta parlando e scrivendo di aborto.

Quello che ora si chiede è che la Legge 194/78 venga applicata. E lo si chiede dopo che la Corte costituzionale ha dichiarato «manifestamente inammissibile» la richiesta del giudice tutelare di Spoleto aveva richiesto la legittimità costituzionale dell’articolo 4 della legge n. 194.

Inammissibile. Mi piace! Perchè, oltre al parere giuridico, la parola inammissibile racchiude  lo sdegno che in tant@ abbiamo provato all’ennesimo attacco alla 194. Continua a leggere

Aggiornamento: #SAVE194 e la creatività delle donne 2.0

Come ho potuto dimenticare il tweet di @FikaSicula alias Femminismo a Sud…

IL PREZZO PER UN ORGASMO NON PUO’ ESSERE L’ESPROPRIAZIONE DEL NOSTRO CORPO! #SAVE194

Ma infondo gli aggiornamenti servono non solo ad aggiungere novità, ma anche a rimediare alle dimenticanze!

Forse gli aggiornamenti servono anche per migliorarsi e visto che avevo concluso l’altro post con la promessa di non citare principalmente i tweet di due donne… io inizio l’aggiornamento proprio con loro! Continua a leggere